Basket A2, Unieuro: il dopo-Hayes è complicato, Clark ha detto no

In casa Unieuro Forlì, ieri il quadro era immutato: persistono complessivamente 9 positività, nessuno si è aggiunto alla lunga lista, nessuno ne è uscito. Oggi e domani riposo generale, poi si farà la conta dei disponibili a inizio settimana.
Tra questi, poi, resta l’incognita della presenza o meno del sostituto di Kenny Hayes. Forlì aveva sondato Wes Clark di Brindisi che ha detto “no” alla discesa in A2, ma il mirino pare restare su una guardia di spessore. Dove trovarla tra vistati tagliati od europei disponibili a cambiare casacca è un mistero fittissimo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui