Basket A2, Unieuro-Fortitudo per il tifoso di Forlì è la vera finale dei Mondiali

La finale dei Mondiali di calcio non vale il grande ritorno del derby tra Unieuro e Fortitudo. Almeno non lo vale nelle scelte dei tifosi forlivesi, che una sfida che manca dal 7 aprile 2019, ma che con i biancorossi davanti in classifica da più tempo, proprio non se la vogliono fare mancare anche se per arrivare per tempo al Pala Galassi almeno il finale di Argentina-Francia che inizia alle 16, dovranno farselo raccontare.
La corsa ad accaparrarsi un biglietto è frenetica e anche ieri, altri 400 forlivesi si sono aggiunti ai più di mille che lo avevano acquisito in prevendita nei primi due giorni di apertura. Una richiesta tale da indurre la Pallacanestro 2.015 a metterli in vendita lei stessa. Direttamente e in aggiunta ai punti autorizzati. Non in sede, però, bensì domani dalle 9 alle 11 allo store del merchandising ufficiale che sarà aperto al palasport di via Punta di Ferro. Domenica le casse saranno aperte dalle 17, ma le code sono prevedibili, quindi pre-acquistare il tagliando sarebbe saggio.
All’ingresso dell’Unieuro Arena saranno presenti dei contenitori nei quali i tifosi potranno lasciare giocattoli e pupazzi nuovi o in buono stato che saranno donati alla Caritas e all’associazione Papa Giovanni XXIII, che li destineranno alle loro case famiglia o attività che coinvolgono bambini e giovanissimi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui