Basket A2, Unieuro con un Sanford in più

È arrivato ieri pomeriggio in città e da oggi sarà a disposizione di coach Antimo Martino. Vincent Sanford, dopo avere ricevuto il visto a Parigi e un viaggio che lo ha visto partire da Nizza, è arrivato in Italia in treno, ed è stato accolto alla stazione ferroviaria di Bologna dal club manager Andrea Bertini e dal team manager e scout biancorosso, Tobia Collina.

La nuova guardia statunitense, che ha completato il roster dell’Unieuro, infatti, è residente in Francia dove ha giocato per quattro stagioni e conosciuto la moglie che lo raggiungerà a Forlì entro le prossime 48 ore assieme alla figlia.

Proprio in virtù del matrimonio, Sanford ha avviato l’iter per il conseguimento del passaporto francese che , una volta ottenuto, lo farà giocare da comunitario senza più necessità di visto. Per Forlì, però, non cambia niente. Anche se il passaporto fosse conseguito entro questa stagione, “Vee” sarebbe “francese” solo dall’inizio di quella successiva all’ottenimento del nuovo status. E.P.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui