Basket A2, un Tilghman in più per l’OraSì contro Cantù

Trasformare l’acqua in vino per continuare a festeggiare in una stagione comunque da ricordare. Mancano infatti 24 ore o poco più al primo atto della serie di semifinale tra Cantù e Ravenna (il secondo sarà sabato, mentre la gara di Faenza è prevista il 26), questa volta però con il fattore-campo avverso. Come nel caso del quarto con Torino anche il 3 su 5 contro i lombardi sarà un remake dell’orologio, disputato sempre a Desio, con un finale di stretta misura ma con i padroni di casa sempre o quasi in controllo della contesa fino al 54-34. Rispetto alla partita del primo maggio Ravenna recupera certamente Tilghman, allora a riposo precauzionale e valuterà le condizioni di Arnaldo, in quel momento influenzato e da allora inutilizzato o quasi o assente come in gara-4 contro la Reale Mutua. Sulla sponda canturina, invece, dopo l’arrivo di Luca Vitali come innesto post stagione regolare tengono banco le condizioni di Zack Bryant che sta piano piano rientrando al lavoro più intenso ma non è ancora sicura la sua convocazione almeno per la prima partita che sarà diretta da Radaelli di Rho, Wasserman di Trieste e Beneduce di Caserta. Capitan Cinciarini (il cui contratto scadrà il 30 giugno e recentemente ha sottolineato come la sua concentrazione sia al 100 per cento su questa semifinale ma non esclude in futuro un suo ritorno alla Fortitudo) e compagni potranno contare su una piccola invasione di tifosi sul pullman organizzato dai Leoni Bizantini e con auto private.

Ieri è partita la prevendita per garatre, su vivaticket. Oggi i biglietti si possono comprare dalle 9 alle 13 nella sede del Basket Ravenna, domani dalle 10 alle 12.30 presso il negozio “Timida” (viale della Lirica 29/31). Gli orari della prossima settimana verranno comunicati successivamente. I prezzi, già diminuiti durante la fase ad orologio e i quarti di finale, sono ulteriormente scontati per la semifinale: Parterre Gold (fronte panchine) 15 euro, Parterre Silver (dietro panchine) 15 euro, Tribuna nord/sud e gradinata secondo anello 10 euro, Curva Manetti 10 euro, Settore ospiti 10 euro.

È infine prevista la promozione per gli atleti dei settori giovanili: un euro per ogni ragazzo o ragazza, 5 euro per i genitori accompagnatori. Per gli abbonati viene confermato il pullman gratuito messo a disposizione della società che partirà dal Caffè della Lirica giovedì 26 alle ore 19. Per prenotazioni chiamare Alice al numero 3470767029.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui