L’Unieuro è pronta per l’avventura Final Eight. La Supercoppa Centenario è il primo obiettivo stagionale e Forlì vuole togliersi una bella soddisfazione arrivando più lontano possibile. Sandro Dell’Agnello ha parlato in conferenza stampa, presentando la gara contro Udine di domani (Pala Benedetto di Cento, ore 15): “Ci presentiamo a questa partita per fare del nostro meglio e provare a vincere, a prescindere da chi dei miei giocatori scenderà in campo. Avremo davanti una squadra che arriva alle Finali dopo avere fatto forse il precampionato più importante, con vittorie ampie e di spessore. Loro sono una squadra che ha ampie rotazioni con uomini di alto livello per il campionato di Serie A2. Faremo molta attenzione a quelle che sono le loro peculiarità, cosi come dovranno fare loro con noi. Abbiamo fatto bene nelle amichevoli giocate durante queste settimane e, anche se non siamo mai stati al completo, credo si sia visto che stiamo costruendo una identità di squadra ben definita: una certa solidità difensiva e il piacere di passarsi la palla, con i giocatori che stanno imparando a conoscersi sempre di più. Sono due basi essenziali del nostro gioco, e per quello che faremo nei prossimi mesi”.

Argomenti:

Unieuro Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *