Basket A2 Play-off, OraSì mai in partita a Capo d’Orlando (100-83)

Il play di Ravenna Tommaso Marino

CAPO D’ORLANDO, 29 APRILE 2019 – Una OraSì mai in partita affonda 100-83 in garadue a Capo d’Orlando, con l’Usapp che ora conduce 2-0 la serie.

Il primo quarto è difensivamente un incubo per Ravenna, che al 10′ si ritrova doppiata 36-18 con una difesa morbidissima che si inchina alla furia dell’Orlandina, che ha Trapani in un lampo a 12 punti e nel primo parziale tira di squadra con 4/6 da tre, 6/8 da 2 e 12/12 ai liberi. In avvio di secondo quarto i siciliani toccano anche il +20 (41-21, tripla di Laganà), poi Smith ricuce parzialmente il divario e si va alla pausa lunga sul 61-46 con 16 punti per la guardia Usa di Ravenna.

La gara sembra già indirizzata, con i padroni di casa dominanti a rimbalzo e mortiferi al tiro, mentre l’OraSì proprio non riesce ad accendersi (78-56 al 28′, bomba di Laganà). Smith ricuce fino all’80-64 del 30′ , ma l’Usapp continua a vedere il canestro larghissimo e al 34′ ha già superato quota 90 punti segnati (92-70 con gioco da tre punti di Triche) e il tempo-spazzatura della gara inizia con fin troppo anticipo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui