Basket A2 play-off: l’OraSì invita l’Eudora e l’Atletica Ravenna al Pala Cattani

In occasione di gara3 della semifinale playoff tra OraSì Ravenna e Acqua San Bernardo Cantù in programma domani alle 20.30 al PalaCattani di Faenza, saranno ospiti alcuni atleti in rappresentanza dell’Atletica Ravenna, realtà che comprende oltre 500 associati tra giovanili e seniores, accompagnati dal direttore tecnico Roberto Lolli. Insieme a loro anche le ragazze dell’Eudora Basket, un progetto nato un anno fa con lo scopo principale di promuovere e valorizzare il basket femminile su Ravenna e aree limitrofe. Un’iniziativa che porta il nome di una ninfa greca e di un asteroide come simbolo dell’ideale connubio tra grazia e forza all’interno di un’identità collettiva che vuole diventare un punto di riferimento importante per tutte le ragazze. Un’intesa che vede coinvolte, al momento, 4 società: Junior Basket Ravenna, Basket Club Russi, Basket Lugo e Capra Team Ravenna, in un percorso che segue le giovani atlete a partire dal minibasket fino ad arrivare all’Under 19 ed alla prima squadra.

Mohamed Pouye, portacolori del club azzurro under20

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui