Basket A2 play-off, Cantù concede il bis (79-69) e ora l’OraSì Ravenna ha le spalle al muro

E’ nel momento in cui l’OraSì Ravenna trova il suo massimo vantaggio (37-40), che emerge la forza dell’Acqua San Bernardo Cantù, che goccia dopo goccia scaverà quel solco che le regalerà il 79-69 finale. I lombardi vincono anche garadue, grazie a 16 punti di un infallibile Da Ros, e mettono con le spalle al muro la squadra di Lotesoriere, che ora dovrà giocoforza vincere tutte le partite della serie. Una serie che si trasferisce in Romagna, al PalaCattani di Faenza, dove giovedì andrà in scena garatre e dove sabato potrebbe giocarsi anche garaquattro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui