Basket A2, l’OraSì festeggia grazie a Thomas

Nel più incredibile dei finali Thomas sulla sirena permette a Ravenna di espugnare San Severo (77-79) interrompendo la serie di due sconfitte esterne consecutive. Ravenna ha avuto il grande merito di rientrare dal – 15 (34-19) fino al convulso finale punto in cui le triple di Potts e il preziosismo tiro fuori equilibrio del totem americano trova il fondo della retina vanificando le proteste dei padroni di casa

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui