Basket A2, OraSì a Rieti con l’idea fissa della rivincita

Voglia di riscatto per dimostrare sul campo il proprio valore. L’OraSì Ravenna è partita per Rieti, dove domenica alle 18 affronterà la Kienergia nella quattordicesima giornata del girone rosso del campionato di Serie A2 LNP. Si gioca al PalaSojourner, sotto la direzione degli arbitri Calogero Cappello di Porto Empedocle (Ag), Daniele Yang Yao di Vigasio (Vr), Silvia Marziali di Frosinone. Il prepartita nelle parole di Marco Venuto e del capitano, Alberto Chiumenti. “Affrontiamo una squadra che viene da due vittorie importanti – commenta Venuto – È una formazione molto fisica, con giocatori di stazza e atletici in tutti i ruoli, bravi nell’uno contro uno, una squadra che basa il suo gioco dentro l’area. Dobbiamo essere consapevoli che la chiave per noi sarà la solidità e la concentrazione in difesa, da cui dobbiamo partire per poi sviluppare la pallacanestro che vogliamo fare”.

“C’è tanta voglia di rivincita dopo la sconfitta di domenica scorsa – aggiunge Chiumenti – La squadra in settimana si è allenata tanto e vogliamo fare bene. Rieti sta facendo un buon campionato, De Laurentiis è un giocatore importante che sta rendendo davvero tanto, noi dovremo stare attenti ai loro esterni e anche ai loro lunghi. Non sarà una partita facile ma giocheremo naturalmente per vincere”

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui