L’OraSì Ravenna ha annunciato l’accordo con un veterano della A2 italiana. Dopo l’esperienza di Forlì, torna in Romagna Luigi Sergio, ala piccola di 31 anni, proveniente da Bergamo. Con i gialloneri lombardi ha disputato due ottime stagioni: la prima conclusa con l’incredibile salvezza ottenuta grazie ad una striscia finale di sette vittorie (tra cui quella decisiva al Pala De André); la seconda, da capitano, con il raggiungimento delle semifinali playoff, perse contro Capo d’Orlando, dopo aver passato buona parte di regular season al primo posto del girone Ovest. Nell’anno appena concluso Sergio è stato impiegato in media per 26 minuti, ha totalizzato quasi 7 punti di media e 4 rimbalzi a partita.

L’esperto e carismatico giocatore campano è cresciuto nella squadra della sua città, Maddaloni, e in carriera ha disputato anche tre stagioni in A2 con la maglia di Chieti e una a Forlì, DNA Gold campionato 2013/2014.

Sergio si è accordato per un biennale e sarà a Ravenna nei prossimi giorni, dove verrà presentato ufficialmente alla stampa e ai tifosi giallorossi.

Sergio è il primo acquisto della nuova OraSì e sarà a disposizione di coach Cancellieri, dopo la conferma di Tommaso Marino.

Argomenti:

basket A2

basket ravenna

Luigi Sergio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *