Basket A2, la nuova Unieuro è tornata al lavoro – Gallery

Messa da parte l’amarezza dell’eliminazione contro Roma, si riparte. Da ieri pomeriggio, la Pallacanestro 2.015 ha ricominciato a lavorare in palestra e dato il “via” ufficiale alla stagione 2021/2022. Dopo le analisi sanitarie previste e la consegna del materiale, la squadra ha svolto la prima seduta atletica di allenamento. Prima però di rivivere l’emozione del ritorno in palestra, tutto il team biancorosso – giocatori, staff tecnico, staff medico e dirigenti – ha ricevuto il saluto di Maurizio Gherardini, al quale va un grandissimo ringraziamento per la disponibilità e l’entusiasmo mostrato nell’essere presente in questa giornata: “È importante che vi divertiate e che lavoriate avendo il sorriso sulle labbra, perché le squadre che lavorano con il sorriso hanno una chance in più di vincere – ha detto Gherardini, che ha aggiunto – vi faccio un grosso in bocca al lupo, e vi seguirò perché sono sinceramente affezionato a questo ambiente. Ricordatevi che siete in una città che vive di basket e che questo territorio ha la pallacanestro nel suo DNA: i ricordi che ho delle vittorie ottenute qui, sono indescrivibili. Questa è Forlì, e questo è l’ambiente al quale voi potete dare tanto entusiasmo con il vostro lavoro”.

Al fianco di Gherardini, sono intervenuti il GM Renato Pasquali e Riccardo Pinza, socio della Fondazione Pallacanestro Forlì 2.015, che hanno salutato la squadra e augurato a tutti buon lavoro..

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui