L'ala dell'Unieuro Nicola Natali ha recuperato e sarà della partita

 Un nuovo esame severo per la capolista Unieuro, che non avrà una domenica semplice sul parquet di Ferrara (palla a due alle 18). Così il coach forlivese Sandro Dell’Agnello alla vigilia del match: “Stiamo abbastanza bene. Anche Natali è in recupero e salvo sorprese, sarà della partita”. Ferrara sta facendo un campionato di vertice: “Vista la formula del campionato, vincere questa gara ci porterebbe 2-0 negli scontri diretti e sarebbe un vantaggio importante. Avremo di fronte un’ottima squadra ma noi, come sempre, ci faremo trovare pronti. E’ probabile che sarà una partita ruvida, nella quale nessuno regalerà nulla all’altro. Ferrara, come noi, ha giocatori esperti che sono bravi ad andare fuori dagli schemi ed aggiustare le situazioni che si verificano”. Dal canto suo, l’Unieuro ha preparato la partita e la parola chiave sarà solidità: “Vero, dovremo essere solidi e fare le cose seguendo le nostre regole, ma sappiamo anche di dovere metterci tanta energia perché non si può mai prescindere da questo aspetto”.

Argomenti:

Kleb Ferrara

Unieuro Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *