Basket A2, l’OraSì Ravenna si illude per 38 minuti, poi Mantova mette la freccia

Un’altra sconfitta pesante per l’OraSì Ravenna, che al Carisport di Cesena cede 71-78 contro lo Staff Mantova. La squadra di Alessandro Lotesoriere, che resta inchiodata all’ultimo posto, si presenta davanti all’ultima curva: 69-66 a 2’30” dalla fine grazie a due liberi di Anthony. Ma qui Ravenna si inchioda, sbaglia 4 degli ultimi 5 tiri e viene ribaltata dai virgiliani, che realizzano 12 punti negli ultimi 5 possessi grazie anche a due triple di un fenomenale Miles da 24 punti con 5/7 da due, 3/4 da tre e 5/6 dalla lunetta. In casa OraSì 30 punti complessivi per gli americani Anthony (16) e Lewis ma con percentuali rivedibili: 3/11 da due e 1/1 da tre il play, 6/15 il pivot.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui