Basket A2, l’OraSì ha scelto il pivot Wendell Lewis

Sarà Wendell Lewis il secondo americano dell’OraSì Ravenna. Il 33enne centro di 2.08 ha chiuso la scorsa stagione vincendo il campionato portoghese al Benfica dopo un passato nel College a Mississippi State e Alabama States, poi Libano, Messico, Giappone, quindi Tiblisi e Chernomorets.

“Ho scelto Ravenna perché credo sia la migliore opzione per me – ha detto Lewis – ho sempre voluto visitare l’Italia, giocare in Italia e questa è un’ottima opportunità per farlo, conoscere la città e testarmi su un nuovo campionato. Sono molto carico e non vedo l’ora di incontrare la squadra, i miei nuovi compagni, lo staff e tutti i tifosi ed essere parte di una nuova famiglia”

“Chiudiamo il mercato con un giocatore esperto – lo presenta così coach Lotesoriere – ma allo stesso tempo nuovo per un tipo di campionato europeo come la A2 italiana. Wendell porta conoscenza del gioco su entrambi i lati del campo e delle armi tecniche che compensano le caratteristiche dei compagni, diventando punto di riferimento in un reparto molto giovane. Ringrazio la società perché la trattativa è stata lunga e non semplice”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui