Basket A2, Forlì: idea Gudmundsson per il dopo-Hayes

Rimpiazzare Kenny Hayes sarà praticamente impossibile sotto l’aspetto tecnico e qualitativo in questa fase della stagione, ma l’Unieuro è costretta a trovare la migliore alternativa che il mercato, poverissimo di merce sul bancone, possa ora offrirle. A profilarsi è quindi un’Unieuro “scandinava” con Erik Rush e, forse, l’islandese Jon Axel Gudmundsson. Classe 1996, guardia di 195 centimetri con un passato Ncaa a Davidson, lo scorso anno produsse 12.3 punti col 36% da tre e 3.6 assist agli Skyliners Francoforte, la stessa squadra da dove giunse Lorenzo Gordon nel 2010. Firmato dalla Fortitudo Bologna, non ha mai convinto in A (3.7 punti in 19′) e da settimane è dato in uscita. Resta comunque un atleta sotto contratto coi felsinei: l’Unieuro sta trattando e se l’ok del giocatore al trasferimento è arrivato, economicamente c’è ancora distanza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui