Basket A2, Ferrari: “Rimini compatta nei momenti difficili”

Toni e animi molto distesi in casa RivieraBanca dopo la bella vittoria (74-83) a Chieti, che dà seguito al successo contro Mantova. «È una vittoria particolarmente importante, soprattutto perché è la prima in trasferta – attacca Mattia Ferrari – sembrava dovessimo buttare tutto al vento come a Chiusi, ma invece siamo stati bravi e abbiamo vinto meritatamente. Nei momenti difficili ci siamo compattati su entrambi i lati del campo, al di là delle singole individualità che poi possono fare la differenza sul risultato. Abbiamo tenuto Chieti, un attacco eccellente, a solo 69 punti segnati: non possiamo però rilassarci perché ci aspetta un trittico di partite molto importante (Cividale, Nardò, Ravenna, ndc) per il nostro campionato».
Meluzzi? «Grande partita dopo un periodo negativo e ha segnato un canestro decisivo: Davide è arrivato a Rimini per essere questo tipo di giocatore, speriamo che questa partita sia stata di slancio per lui».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui