Basket A2, dopo i saluti a Bruttini, ora l’Unieuro punta a Pascolo

L’annuncio era nell’aria, l’ufficialità è giunta nel pomeriggio di ieri. Dopo tre stagioni in biancorosso e una “mezza” (scarsa) vissuta a Forlì nella disastrosa parentesi Massimiliano Boccio, Davide Bruttini lascia l’Unieuro esercitando l’opzione d’uscita dal contratto che aveva a proprio favore. Come era preventivabile, la scelta di inserire un centro straniero faceva sì che solo uno tra lui e Lorenzo Benvenuti, potesse rimanere in rosa per il 2022/2023 e, così, il pivot di Siena ha deciso di accettare la proposta (pare biennale) dell’ambiziosissima Treviglio dove ritroverà l’ex compagno di squadra Pierpaolo Marini. Nel reparto lunghi, però, Forlì ha messo gli occhi su un altro giocatore dal qualificato curriculum: i rumors di mercato avvicinano, infatti, la 31enne ala-pivot Davide Pascolo, la scorsa stagione all’Ucc Pacenza dopo i tanti anni in A tra Trento e Milano. C’è da vincere, però, la concorrenza della neopromossa Cividale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui