Basket A2 donne, E-Work beffata allo scadere: si va alla bella (66-64)

Un’autentica beffa. La promozione in A1 sembrava cosa fatta per la E-Work che dal secondo quarto aveva preso in mano garadue a San Giovanni Valdarno fino al +19. Ma cambia tutto nell’ultimo quarto, quando la Bruschi, sotto 43-58, rimonta punto su punto fino all’aggancio a 33″ dalla fine (64-64). A -12″ Ballardini sbaglia la tripla della possibile vittoria e sul ribaltamento di fronte De Pasquale segna allo scadere e regala alle toscane l’1-1 nella finale. La promozione in A1 sarà decisa dunque in una drammatica “bella” che andrà in scena domenica alle 18 al Pala Bubani di Faenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui