Basket A2, colpo Unieuro con “Mo” Watson

Il presidente Nicosanti aveva promesso che la società avrebbe affidato a Sandro Dell’Agnello “una squadra molto forte”. E a giudicare dal primo giocatore straniero siamo sulla strada giusta. L’Unieuro ha infatti ingaggiato Maurice “Mo” Watson, 26enne play americano che ha impressionato nella sua avventura olandese con la maglia del ZZ Leiden. Un uomo squadra (miglior assistman della Dutch League) ma anche forte a livello individuale, come hanno detto dirigenti e coach forlivesi, è il profilo ideale per l’Unieuro che tra l’altro ha battuto la concorrenza di diversi club europei.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui