Basket A2, che tegola per l’OraSì: crociato rotto per Oxilia e sei mesi di stop

Tommaso Oxilia è stato sottoposto a risonanza magnetica presso la struttura “Domus Nova” di Ravenna. L’atleta, a seguito del trauma distorsivo al ginocchio sinistro subito durante la gara dello scorso 3 marzo contro Forlì, ha riportato la lesione del legamento crociato anteriore, del collaterale mediale e del menisco laterale. Sarà dunque necessario un intervento chirurgico di ricostruzione legamentosa e di bonifica meniscale, le cui modalità saranno stabilite nei prossimi giorni.
I tempi di recupero previsti per il ritorno all’attività sportiva sono di almeno sei mesi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui