Basket A1 donne, E-Work: finalmente sabato si torna in campo

Prove tecniche di normalità. In casa E-Work l’emergenza Covid è parzialmente rientrata e il match previsto sabato al Bubani contro Costa Masnaga, valevole per la diciottesima di campionato, non dovrebbe essere in pericolo. Due giocatrici sono tornate negative e, alla luce dei recenti protocolli, con otto giocatrici su dodici disponibili e senza il consenso della squadra avversaria all’eventuale rinvio, la gara può essere regolarmente disputata. Naturalmente, per le manfrede l’auspicio è di recuperare qualcun’altra, tra le ultime quattro risultate positive.
Se anche dovessero farcela (tamponi fra domani sera e sabato mattina), senza allenamenti non saranno al top: un grave handicap per la E-Work, oltretutto in un match delicato contro una diretta concorrente nella lotta salvezza, galvanizzata dal pirotecnico trionfo in rimonta nel derby con il Geas. Costa Masnaga è così balzata a 10 punti, 6 in più delle faentine, che però hanno tre partite in meno.
Ricordiamo che la E-Work non scende in campo dallo scorso 26 dicembre, nella sfortunata trasferta di San Martino di Lupari e che nel frattempo quasi tutte le giocatrici faentine sono state alle prese con il Covid. Persistono i focolai a Empoli e Ragusa, costrette a rinviare le loro prossime partite.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui