Baseball, San Marino supera 6-4 Bonn e oggi si gioca tutto in Coppa Campioni

BONN CAPITALS – SAN MARINO BASEBALL 4-6 (10°)

SAN MARINO: Ferrini 3b/2b (0/5), Celli ec (1/4), Angulo 2b/ss (2/5), Lino r (1/5), Ustariz 1b (0/3), Leonora es (0/3), Batista ed (0/3), Pieternella dh (2/3), Epifano (Pulzetti 3b) ss (1/4).

BONN: Brenk ss (2/5), Lee ed (1/5), Sanchez 3b (0/4), Lamb-Hunt 1b (1/4), Ahrens r (0/4), Stommel 2b (1/2), Lankhorst ec (1/5), Weller (Rodriguez 0/2) dh (0/2), Miceli es (2/2).

SAN MARINO: 000 310 000 2 = 6 bv 7 e 2

BONN: 001 000 120 0 = 4 bv 8 e 2

LANCIATORI: Quattrini (i) rl 6.1, bvc 6, bb 3, so 5, pgl 2; Mazzocchi (r) rl 0.2, bvc 2, bb 2, so 0, pgl 1; Baez (W) rl 3, bvc 0, bb 4, so 6, pgl 0; Lindt (i) rl 5, bvc 5, bb 2, so 2, pgl 4; Steigert (r) rl 2, bvc 2, bb 0, so 3, pgl 0; Schmitz (L) rl 3, bvc 0, bb 1, so 6, pgl 0.

NOTE: tripli di Pieternella (2); doppi di Epifano e Brenk.

Il San Marino Baseball si aggiudica 6-4 la maratona coi padroni di casa dei Bonn Capitals e sale a due vittorie e zero sconfitte nel girone preliminare di questa Coppa Campioni. Non tutto però è deciso, la qualificazione alle semifinali è ancora in ballo. Alle 10.30 di oggi, infatti, verrà completata la gara col Neptunus Rotterdam, interrotta per pioggia martedì sul 5-5 a inizio 9°. Qualora arrivasse una vittoria, San Marino sarebbe primo nel girone e affronterebbe in semifinale Parma, secondo dietro ad Amsterdam nell’altro raggruppamento. Se invece a prevalere fosse il Neptunus, la griglia delle prime tre posizioni sarebbe decisa dal team quality balance, con tre squadre a parità di vittorie e sconfitte (San Marino, Bonn e Neptunus su un eventuale 2-1).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui