E’ la finale scudetto più lunga e tormentata della storia. Garacinque tra Bologna e San Marino è stata sospesa al 4° inning per pioggia sull’8-8: si ripartirà stasera alle 20. Ma per i Titani i rimpianti sono tantissimi, visto che al 3° la partita sembrava chiusa sull’8-0. Invece l’UnipolSai non ha mollato e prima ha accorciato sull’8-2, poi al 4° ha coronato la rimonta con l’8-8 (e corridori agli angoli con due out, si ricomincerà così) tra le polemiche sammarinesi per una sospensione che avrebbe potuto e dovuto arrivare molto prima.

Argomenti:

baseball A1

finale scudetto

San Marino Baseball

UnipolSai Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *