Un’emozionante garasette premia il Bologna, che si conferma campione d’Italia (6-5). Grandi rimpianti per il San Marino, che era partito subito in vantaggio ma ha sofferto troppo il line-up dell’UnipolSai finendo sotto 5-2 e 6-4. I Titani non hanno mai mollato, nemmeno all’ultimo inning, quando il fuoricampo di Celli ha illuso nella rimonta ma il rilievo Crepaldi è riuscito a chiudere con lo strike-out su Reginato che ha regalato il 4-3 nella serie e il titolo tricolore alla squadra di Frignani.

Argomenti:

finale scudetto

San Marino Baseball

UnipolSai Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *