Baseball A1 poule scudetto: San Marino, basta una vittoria

Una vittoria per il primo posto. Tiago Da Silva per difendere lo scudetto sul petto. Il San Marino è pronto a buttarsi nelle sfide decisive della stagione: da oggi a sabato l’ultimo trittico della poule scudetto contro Parma (oggi alle 20.30 sul diamante ducale, sabato alle 16 e 20.30 a Serravalle). Basta una vittoria ai Titani per garantirsi l’accoppiamento in semifinale con il Grosseto, decisamente più alla portata di un’eventuale rivincita anticipata col Bologna, che si materializzerebbe solo nel caso arrivassero tre sconfitte contro il Parma.

Il grande ritorno

Intanto però continua la campagna “messicana” di rafforzamento. Oltre al rientro di Gabriel Lino dopo la parentesi di luglio con i Guerreros de Oaxaca (di fatto sostituisce dietro il piatto Morresi che a fine settimana tornerà nel college negli Usa), i campioni d’Italia riabbracciano anche l’inossidabile Tiago Da Silva che dovrebbe essere a disposizione già da sabato per le due partite casalinghe contro Parma. «Di sicuro Lino riceverà fin da subito gara1 – garantisce il manager biancazzurro Doriano Bindi – È in un buon stato di forma e si ritufferà immediatamente nel campionato italiano».

Cosa si aspetta da queste tre partite col Parmaclima? «Entriamo in campo per vincere, per dare il meglio inning dopo inning e partita dopo partita, a prescindere dai calcoli e dagli eventuali avversari della semifinale. Dobbiamo cercare di arrivare alla prossima settimana nel miglior stato di forma possibile e per farlo dobbiamo giocare sempre con buon atteggiamento e la giusta concentrazione».

Il Parma è sui livelli di San Marino e Bologma? «Per lo scudetto partiamo tutti alla pari. È una buonissima squadra, lo ha dimostrato in tutto l’anno. Ottima in gara1 e con degli stranieri di valore, senza contare anche la lunghezza di un line-up in cui possono veramente battere tutti».

Quale sarà la rotazione sul monte? «Partiremo con Quevedo e Rienzo in gara1, poi vedremo a seconda dell’andamento del match. Per sabato valuteremo. Non vogliamo tirare il collo a nessuno, staremo attenti a portare al giusto livello di forma tutta la squadra».

La gara di stasera sarà trasmessa in diretta su fibstv.com e Ms Channel (814 di Sky).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui