Baseball A, venerdì si parte alla grande con San Marino-Falcons

Il gran giorno è arrivato. Domani alle ore 19, sul diamante di Serravalle (con replica sabato alle 15,30), è in programma l’attesissimo debutto in serie A dei Falcons Torre Pedrera. Un esordio migliore non poteva capitare, visto che a tenere a battesimo la CSARimini.com saranno i campioni d’Italia del San Marino, alla loro prima uscita ufficiale dopo lo scudetto conquistato nel 2021. Un “opening game” in grande stile per i Falcons che si affacciano sul palcoscenico più importante dopo aver vinto il campionato di serie B 2021 e aver centrato la promozione per la prima volta in una
storia lunga 45 anni.
Sullo scontro con i Titani (mai parola fu più azzeccata per descrivere l’avversario…) c’è poco da dire: troppa la differenza in campo come valori tecnici ed esperienza dei singoli e del collettivo, ma quello di San Marino, oltre a una festa del baseball, sarà il primo passo di un percorso di crescita che dovrà portare i Falcons a giocarsi la salvezza nella seconda fase del torneo.
“Siamo la squadra più giovane del campionato – sono le parole del manager Willy Lucena – ma la società e lo staff tecnico non hanno esitato un attimo a confermare in blocco il gruppo che ha vinto il campionato di serie B. Aggiungendo due ragazzi provenienti da San Marino, Beccari e Berardi, che si sono subito integrati benissimo. La squadra è carica, c’è pressione per questo esordio come è giusto che sia”.

Willy Lucena


I Falcons si presenteranno al gran completo, la certezza è che sarà Nicolò Ioli il lanciatore partente nella prima partita.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui