Baseball A, si comincia venerdì con San Marino-New Rimini

Penultima settimana per la prima fase della Serie A Baseball che potrebbe essere fatidica per 2 degli ultimi 3 posti da assegnare alla Pool Scudetto. Se da un lato la battaglia tra Macerata e Nettuno 1945 nel girone D si risolverà la settimana prossima, nei gruppi A e C, maltempo permettendo, è lotta aperta.

Il weekend comincerà proprio dal girone C con il match tra Mediolanum New Rimini San Marino a Serravalle (gara 1 venerdì alle 19 e gara 2 sabato). Una sfida che richiama alla storica rivalità tra le due realtà e che porterà interesse per il pubblico romagnolo e sammarinese. Il San Marino punta a confermare l’egemonia nel girone C, nonostante qualche difficoltà incontrata in casa del Modena la settimana scorsa. Per la squadra del manager Doriano Bindi i numeri confermano un potenziale offensivo importante (114 punti segnati, 11 fuoricampo, .358 media battuta) e un monte di lancio con tante opzioni. Per il Rimini, reduce da una rimonta con walk-off in gara 2 contro Torre Pedrera, l’obiettivo è di dare continuità alla crescita recentemente registrata dai giovani guidati da Mike Romano.

Sabato sarà la volta del Hort@ Godo che non può permettersi scivoloni contro il Longbridge, capace ad inizio anno di sconfiggere il Modena e desiderosa di riscattare la doppietta subita contro la Crocetta. Il Godo ha confermato un trend in miglioramento della propria difesa dopo qualche problema di inizio stagione e l’attacco ha mostrato di essere in salute, come no le 9 partite su 10 con 5 o più punti realizzati, ma i giovani felsinei, guidati dalle mazze di Gilberto Borghi (.333AVG, 8RBI) e Samuele Gamberini (.324, HR) non partiranno battuti. La Comcor Modena insegue ad una lunghezza dal Godo e, dopo due partite tirate contro San Marino con un Soto Lopez (4-0, 1.78pgl) in versione asso e la vittoria nel recupero infrasettimanale, sarà impegnata domenica in casa del Fontana Ermes Sala Baganza. Chiude il programma il match tra Torre Pedrera Falcons e Farma Crocetta, con questi ultimi che, in un buon momento di forma (da segnalare le prestazioni dei due partenti Zanchi e Consuegra), che sono ancora in corsa per la seconda fase secondo l’aritmetica ma dipendono dai risultati degli altri campi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui