Baseball A poule scudetto, San Marino: via alla volata finale contro Collecchio

Mancano ancora due week-end alla fine della regular season e la sfida per il primato nel girone A tra San Marino e Parma prosegue a distanza, in attesa dello scontro diretto dell’ultimo turno. I titani hanno riacquistato una lunghezza di vantaggio sui diretti avversari sconfitti nettamente nel recupero contro la Fortitudo, ma in caso di percorso netto di entrambe le squadre oggi e domani (San Marino contro Collecchio, Parma contro Nettuno) sostanzialmente non cambierebbe nulla, perchè la squadra di Bindi dovrà comunque vincere almeno due partite con Parma per essere sicura di chiudere al comando.
Dunque è il Collecchio l’avversario odierno a Serravalle (ore 20) e domani in terra emiliana. San Marino l’affronta con la solita formazione rimaneggiata: l’infortunato di turno è Batista che tornerà nei play-off e visto che Celli sarà ancora utilizzato come battitore designato, nel ruolo di esterno centro si alterneranno Di Fabio e Pulzetti. Pienamente recuperato Ferrini, mentre la rotazione dei pitcher la illustra Doriano Bindi. «Voglio dare un turno di riposo a Quattrini almeno come partente. Ma comunque è a disposizione da rilievo, al suo posto ci sarà Luca Di Raffaele. In garauno Quevedo, in garatre Palumbo. E comunque non sottovalutiamo Collecchio, una squadra pericolosa, lo si è visto all’andata quando vinse garauno».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui