Barboni e Gasparri dal Senato: spiagge, via dalla Bolkestein. VIDEO

Niente gare pubbliche, uscire dalla Bolkestein e tutelare le imprese balneari italiane.  E’ questa la posizione di Forza Italia espressa ieri dai senatori Maurizio Gasparri, Enrico Aimi (coordinatore regionale) e Antonio Barboni. Tutto questo alla luce della procedura di infrazione avviata dall’Europa perché l’Italia ha prorogato le concessioni balneari fino al 2033 non applicando quindi la direttiva che vieta il rinnovo automatico e introduce la gare pubbliche.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui