Banda larga in 6 comuni del Cesenate: manca il collaudo

Lavori lumaca per la banda ultra-larga. Nei comuni di Roncofreddo, Borghi, Longiano, Montiano, Sogliano, Verghereto nei mesi scorsi sono iniziati i lavori ma ancorasi aspettala fine. Mancherebbe quantomeno il collaudo, atteso dall’estate scorsa. Per i residenti ora la domanda è una sola: «A che punto sono i lavori per la realizzazione del servizio e quando sarà fruibile?». Anche perché diversi furti perpetrati negli ultimi giorni avrebbero anche concesso il vantaggio ai ladri di trovare le telecamere non funzionanti.

Le reti della banda ultralarga permettono di inviare dati ad altissima velocità. Con almeno 100 Mbps viene definita “ultra fast broadband” nell’Agenda Digitale europea, oppure con almeno 30 Mbps si parla di “fast broadband”. Attraverso siti dedicati, è possibile verificare la copertura della banda ultralarga al proprio indirizzo di casa. L’Emilia Romagna è una delle regioni che più crede nel servizio. Mentre il piano banda ultra larga stava entrando nel vivo, e con esso la diffusione della fibra, però il lockdown ne ha rallentato la tempistica. Al tempo stesso ha evidenziato ancora di più l’assoluta importanza di una copertura di rete capillare per le scuole e le famiglie.

I consiglieri regionali del Pd Massimo Bulbi, residente in zona Rubicone ed esattamente a Roncofreddo capoluogo, quale primo firmatario, e Marcella Zappaterra, hanno interrogato la giunta regionale per essere aggiornati in merito e per chiedere se sia necessario evidenziare criticità e risolvere eventuali problematiche emerse.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui