Bagno di Romagna, sequestrato tratto della sp Dei Mandrioli

La polizia stradale di Forlì ha eseguito un sequestro preventivo del gip del tribunale di Forlì su richiesta del pubblico ministero Laura Brunelli. Il provvedimento cautelare è stato disposto su alcuni tratti della provinciale 142 Dei Mandrioli nel comune di Bagno di Romagna e riguarda complessivamente circa 2,5 chilometri contraddistinti da un’elevata pericolosità per gli utenti in transito a causa della mancata collocazione di reti paramassi e di barriere paraslavine, nonché dalla presenza di barriere paraslavine danneggiate e pericolanti. Sull’intero percorso è stata inoltre rilevata l’irregolarità delle installazioni dei guardrail e della segnaletica verticale delimitante il margine della strada. L’inchiesta riguarda le ipotesi di reato di omesso collocamento di segnali, getto pericoloso di cose e lesioni personali colpose. Quest’ultimo reato è frutto delle lesioni subite a dicembre da due donne in transito su un’auto che era stata colpita da pietre cadute dal costone privo delle reti paramassi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui