Bagnacavallo, nominati due nuovi assessori


La sindaca Eleonora Proni ha definito il nuovo assetto della Giunta comunale in seguito alle dimissioni per motivi personali e familiari degli assessori Vilio Folicaldi e Simone Venieri.

I due nuovi assessori nominati dalla sindaca sono Francesco Ravagli e Alfeo Zanelli.
A Ravagli vanno le deleghe a Lavori pubblici, Politiche giovanili e Sport, Innovazione tecnologica e Semplificazione amministrativa, a Zanelli quelle a Servizi generali, Servizi alla cittadinanza, Patrimonio, Decentramento, Legalità e Sicurezza, Polizia locale.
Per quanto riguarda Francesco Ravagli, la sua nomina ad assessore comporta l’automatica decadenza per incompatibilità dalla carica di consigliere comunale e di capogruppo del Pd.

Ravagli, 32 anni, sposato, laureato in Ingegneria Civile presso l’Università degli Studi di Ferrara, lavora da circa sei anni come libero professionista in uno studio di ingegneria di Imola. Partecipa attivamente al volontariato locale sia all’interno delle diverse realtà associative a cui è iscritto, che come catechista nella parrocchia di Bagnacavallo. Alle ultime elezioni amministrative del 2019 è stato eletto consigliere comunale nella lista del Partito Democratico, ricoprendo fino ad oggi il ruolo di capogruppo. 

Alfeo Zanelli, 60 anni, diplomato, direttore d’azienda cooperativa a Ravenna, dal 1990 al 1999 è stato consigliere comunale a Bagnacavallo nelle file dei Democratici di sinistra e assessore a Lavori Pubblici, Ambiente, Trasporti e Gestione del patrimonio dal settembre 1993 all’aprile 1995. In seguito, eletto nelle liste del Pd nel 2009, ha ricoperto dal giugno dello stesso anno fino all’agosto del 2011 la carica di presidente del Consiglio comunale di Bagnacavallo, poi fino al 2014 è stato assessore a Lavori pubblici, Patrimonio e Politiche sportive.

Con le modifiche apportate la Giunta risulta così composta:
Ada Sangiorgi (vicesindaca): Politiche educative, Politiche sociali e sanitarie, Gemellaggi, Pari opportunità e Associazionismo
Caterina Corzani: Ambiente, Gestione del territorio, Protezione civile e Partecipazione
Monica Poletti: Cultura, Turismo e Promozione del territorio
Francesco Ravagli: Lavori pubblici, Politiche giovanili e Sport, Innovazione tecnologica e Semplificazione amministrativa
Alfeo Zanelli: Servizi generali, Servizi alla cittadinanza, Patrimonio, Decentramento, Legalità e Sicurezza, Polizia locale.
Sono in capo alla sindaca Eleonora Proni le seguenti materie: Attività produttive, Comunicazione, Progetti speciali, Personale, Bilancio e Rapporti con le Partecipate.

La sindaca Eleonora Proni ha sottolineato che «i due nuovi assessori condividono il massimo senso delle istituzioni e una grande volontà di fare. Inserendosi peraltro appieno nell’impostazione politica che la nostra Giunta comunale ha storicamente adottato, fatta di confronto e partecipazione, lavoro e innovazione. Ora più che mai, con opere fondamentali che attendono il nostro territorio quanto a infrastrutture e viabilità e con i fondi del Pnrr che utilizzeremo per migliorare ulteriormente i contenitori storici e l’attrattività della città, è importante poter contare sulle persone giuste».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui