Torna a Bagnacavallo dopo 50 anni la Madonna del Patrocinio di Durer

Torna a Bagnacavallo dopo 50 anni la Madonna del Patrocinio di Durer
Il dipinto di Durer torna a Bagnacavallo dopo mezzo secolo (foto Massimo Fiorentini)

BAGNACAVALLO. Dopo 50 anni la Madonna del Patrocinio di Albrecht Durer torna a Bagnacavallo nelle sale del Museo Civico, un tempo monastero delle suore Clarisse cappuccine dove fino al 1969 il dipinto era custodito e venerato nel segreto della clausura. La tavola del Maestro di Norimberga sarà visibile dal 14 dicembre al 2 febbraio nei seguenti orari: martedì e mercoledì 15-18, giovedì 10-12 e 15-18, da venerdì a domenica 10-12 e 15-19. Chiuso il lunedì, Natale, l’1 e il 7 gennaio, aperto il 26 dicembre e il 6 gennaio. Ingresso libero. Intanto fino al 19 gennaio 2020 prosegue al piano superiore del museo di via Vittorio Veneto la mostra ‘Albrecht Durer, il privilegio dell’inquietudine’, progetto espositivo sulla produzione grafica di Durer, con oltre 120 opere provenienti da collezioni pubbliche e private italiane.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *