Avis Cesena inaugura lo stand coi volontari formati per reclutare nuovi donatori

La prova del fuoco sarà dal 25 al 28 agosto a Calisese, in occasione di Romagnando 2022, tradizionale festa di fine estate organizzata dalla Pro Loco della frazione. Fra gli stand della manifestazione ci sarà anche quello di Avis Comunale Cesena, allestito con un duplice obiettivo: non solo testimoniare l’attività svolta dall’associazione per la raccolta del sangue e degli emoderivati, ma anche – anzi, soprattutto – avvicinare i cittadini a queste tematiche e reclutare nuovi donatori. Un’attività consueta per i volontari Avis, ma che questa volta assume un significato particolare, perché arriva dopo una formazione specifica volta a definire modalità di comunicazioni condivise ed efficaci. Insomma, le serate a Calisese saranno una sorta di esame finale, per verificare la capacità di mettere a frutto quanto imparato nei mesi scorsi.

Infatti, facendo lo slalom fra gli ostacoli e le limitazioni della pandemia, nell’autunno 2021 e poi nella primavera di quest’anno Avis ha organizzato un vero e proprio corso rivolto a volontari, dirigenti, operatori dell’associazione per renderli ‘dialogatori’ capaci di adeguarsi ai diversi contesti per sensibilizzare nel migliore dei modi gli interlocutori sul valore della donazione del sangue e, in senso più ampio, sul volontariato come pratica di cittadinanza attiva.

Non si è trattato di un ciclo di lezioni tradizionali, ma piuttosto di incontri esperienziali per sollecitare la consapevolezza e la messa a fuoco degli strumenti necessari. A guidare il percorso i formatori dell’associazione Nodi, un network di professionisti che riunisce psicologi, psicoterapeuti e pedagogisti e che collabora con soggetti diversi ( enti pubblici, privati, istituzioni, comunità, gruppi formali e informali) fornendo consulenza e supervisione nei processi di sviluppo e progettazione partecipata attraverso metodi di intervento particolari: Psicodramma, Sociodramma, Sociometria, Role Playing e RoleTraining, Playback Theatre.

Per realizzare questo progetto Avis ha potuto contare sul supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, grazie al cui finanziamento, oltre all’attività formativa, è stato possibile realizzare materiali informativi, fra cui il nuovo roll up che contrassegna lo stand Avis.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui