Tornano a rombare i motori a Imola. Ultimo appuntamento racing 2020 dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, che ospita questo fine settimana l’ACI Racing Weekend. In pista Formula Regional, Italian F4, TCR Italy Touring Car, Campionato Italiano Sport Prototipi e Renault Clio Cup Italia. Il via venerdì con le prove libere, sabato e domenica qualifiche e gare, dodici in totale. Tutte le gare si svolgeranno in un contesto di massima sicurezza, a porte chiuse, ma in diretta tv e in live streaming sul sito di ACI Sport e sulle pagine social dei rispettivi campionati. 13 piloti al via del penultimo appuntamento del campionato Formula Regional European, che vede apertissima la sfida per il titolo, con Gianluca Petecof e il compagno di team Arthur Leclerc divisi da soli 4 punti, mentre alle loro spalle è a soli 19 punti dalla testa il terzo pilota Prema, Oliver Rasmussen. In lizza per il campionato anche Patrik Pasma (KIC Motorsport) e Pierre-Louis Chover (Van Amersfoort Racing). 

Al comando dell’Italian F4 Championship powered by Abarth, con al via 35 piloti, il siciliano Gabriele Minì (Prema Powerteam), pronto a difendere la leadership da un velocissimo e deciso Francesco Pizzi (Van Amersfoort Racing) e da Andrea Rosso (Cram Motorsport). Il primo “straniero” in classifica è Gabriel Bortoleto, brasiliano della Prema Powerteam. Il TCR Italy Touring Car scenderà sulla pista di Imola per l’ultimo round della stagione con un poker di piloti in lotta per il titolo tricolore assoluto: Eric Brigliadori su Audi di BF Motorsport e il campione delle ultime due stagioni Salvatore Tavano sulla Leon Competicion della Scuderia del Girasole by Cupra Racing, staccati di soli 2 punti, partono avvantaggiati nei confronti di Marco Pellegrini, e Felice Jelmini, entrambi su Hyundai, ai quali la matematica concede più di qualche chance per il tricolore. A rendere ancora più vivace la competizione anche l’ingresso del pilota del mondiale WTCR Mikel Azcona, campione 2019 nel TCR Europe, al via con la CUPRA della Scuderia del Girasole, e il ritorno del campione del TCR Italy 2017 Nicola Baldan, su CUPRA di Elite Motorsport. Attesa protagonista anche Francesca Raffaele su Hyundai, ai piedi del podio all’ultima gara di Monza. Ancora da definire anche il titolo del TCR DSG con Michele Imberti su CUPRA di Elite Motorsport che si presenta a Imola con 19 lunghezze di vantaggio rispetto a Matteo Poloni, su Audi.

Il Campionato Italiano Sport Prototipi si presenta all’ultimo round con quattro piloti chiamati alla volata. Grazie alla leadership guadagnata allo scorso round di Monza, il campione in carica Giacomo Pollini è davanti a tutti con sei punti di vantaggio su Danny Molinaro e Federico Scionti e 21 su Lorenzo Pegoraro, ma le due gare di Imola ne riservano ancora 43 e tutto può ancora accadere. Nelle altre categorie Filippo Lazzaroni e Maurizio Pitorri provano a conservare il primato, rispettivamente nelle Coppa ACI Sport Rookie e Master.  Titolo da assegnare nel sesto e ultimo appuntamento della Renault Clio Cup Italia. Si arriva dalla gara di Monza, dove le vittorie di Fulvio Ferri e Lorenzo Vallarino hanno riaperto il campionato, accorciando le distanze da Massimiliano Danetti, che si presenta con un vantaggio di 14 lunghezze nei confronti di Giulio Bensi.

Argomenti:

aci racing weekend

imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *