Imola si conferma terra di motori e “levatrice” di personaggi di spicco del mondo dell’automobilismo. L’ultima dimostrazione è la promozione di Stefano Domenicali a deus ex machina della Formula Nei giorni scorsi è avvenuta una telefonata di congratulazioni reciproche fra il sindaco di Imola Marco Panieri e Domenicali. Se il presidente e ad di Lamborghini si è complimentato con Panieri per la vittoria alle recenti elezioni amministrative, il neo sindaco di Imola ha espresso a Domenicali tutta la sua soddisfazione, anche a nome della città, per il prestigioso ed importante incarico che andrà a ricoprire dal 2021. L’imolese Domenicali, infatti, sarà il nuovo responsabile della Formula 1, passando alla guida di Liberty Media, che dal 2017 ha rilevato i diritti della Formula 1 da Bernie Ecclestone. “E’ una grande soddisfazione sapere che Stefano Domenicali, imolese doc, sarà alla guida della Formula 1. E’ un riconoscimento alle sue straordinarie qualità professionali e doti umane – ha dichiarato il sindaco Marco Panieri -. Certo il suo nuovo ruolo potrebbe spingerci a sognare in grande per un futuro della F.1 nel nostro autodromo, anche dopo l’appuntamento dell’1 novembre. Ma per noi ora non è il tempo dei sogni, ma della realtà e dell’impegno, per organizzare al meglio il ‘Formula 1 Emirates Gran Premio dell’Emilia Romagna 2020’. Poi vedremo, sapendo che ai vertici della Formula 1 ci sarà chi conosce bene la storia del nostro autodromo e la competenza, la passione e l’affidabilità che contraddistinguono il nostro modo di lavorare”.

Argomenti:

Domenicali

Formula Uno

imola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *