Attacco hacker no vax alla Nidil Cgil di Rimini

Nella mattinata di oggi, 23 febbraio 2022, la pagina Facebook di Nidil CGIL è stata inondata da commenti e scritte da parte di No Vax. “Un attacco vergognoso dai toni squadristi, che segue l’imbrattamento della sede della CGIL di Parma dei giorni scorsi ed altri episodi simili in giro per l’Italia. Tutti creati con lo stesso identico metodo ed aventi lo stesso obiettivo: quello di andare a minare la forza del sindacato e la nostra organizzazione provinciale”.
Paragonare il sindacato al nazismo significa non conoscere minimamente la nostra storia, e non avere rispetto per le vittime di chi, il nazismo l’ha combattuto e sofferto sulla propria pelle. “Come Nidil CGIL Rimini, non ci lasceremo intimidire da questo episodio ed anzi, tale atteggiamento ci rafforza ancora di più la convinzione delle nostre battaglie, anche quella per la vaccinazione obbligatoria come unica strada per uscire dalla pandemia”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui