Atletica, Marsicovetere-Donati coppia super di Forlì

Un settimo posto moltiplicato per tre. Questo il bilancio della selezione Allievi dell’Emilia-Romagna al Brixia Meeting di Bressanone al quale, oltre alle rappresentative regionali di tutta Italia, hanno preso parte la Slovenia, le tedesche Bayer e Baden Wuertemberg e gli svizzeri del Canton Ticino.

L’Emilia-Romagna ha quindi chiuso settima nella generale con 323.5 punti (successo del Veneto a 405), idem al maschile a 152 (Veneto domina con 228) e al femminile grazie a 171.5 punti (primissima la Slovenia a 207.5).

A livello individuale, da segnalare l’argento di Luca Marsicovetere (Libertas Forlì) nei 400 in 49”90 e il bronzo della sua compagna di club Giada Donati negli 800 (2’17”11). Sfiora il podio, quarta, Arianna Rondoni dell’Endas Cesena nel lungo (5.65). Lo stesso Marsicovetere ha contribuito al 5° posto della 4×100 (42”97), correndo in seconda frazione, con l’imolese Enrico Yeboah Moses in terza.

Sempre nella velocità sesta piazza di Melissa Turchi (Nuova Consolini) nei 200 (25”15) e nella 4×100 (48”42), chiusa proprio dalla romagnola. Dai 2000 siepi arriva il settimo posto di Enrico Ricci (Atletica Ravenna, 6’29”66) e dai 100 il 9° di Yeboah Moses (11”19, nuovo personale di 2 centesimi), imitato nel martello dal compagno di club Nicola Donati (47”06) e nel giavellotto da Leonardo Caravita dell’Academy Ravenna Athletics (lancio a 47.31). Davide Guiduzzi (Atletica Ravenna) è decimo nel salto triplo con un balzo a 12.14 e la lughese Sophia Aiseosa Osayande chiude 14ª nel disco (25.20).

Multiple a Santarcangelo

L’Atletica Rimini Nord Santarcangelo ha organizzato i Societari di prove multiple per Ragazzi e Cadetti, con quasi 1000 iscritti. Fra i Cadetti (doppio successo della Francesco Francia Zola Predosa) seconda piazza al femminile nel pentathlon con 7.687 punti e terza al maschile nell’esathlon (7.533) proprio dei padroni di casa, mentre la Golden Club Rimini si è intascata due quarti posti (a seguire tra i maschi Atletica Cervia e Atletica 85 Faenza). Nel tetrathlon Ragazze bronzo all’Atletica 85 Faenza (10.598 punti), con Endas Cesena, Rimini Nord, Gpa San Marino e Atletica Castiglione a chiudere la classifica dalla sesta alla nona piazza; nei maschi terza l’Endas Cesena (9.888) di poco davanti a Faenza (9.366) e Rimini Nord (9.320). Ottava l’Atletica 75 Cattolica. Per la cronaca si impongono Pontevecchio Bologna e La Fratellanza Modena.

Sul fronte individuale, oro e record regionale (tetrathlon A Ragazzi) per Pietro Giuliani dell’Edera Forlì, che mette insieme 3.287 punti, con 7”87 sui 60, 5.51 nel lungo, 14.52 nel peso e 1’39”70 nei 600 (tutti personali ad eccezione dei 60). Nel tetrathlon a Ragazze argento a Beatrice Bertoni (Atletica 85 Faenza) e bronzo a Greta San Martini (Olimpus San Marino), rispettivamente con 2.356 e 2.354 punti. Federico Magalotti (Rimini Nord) si vede scavalcato solo all’ultima prova nel tetrathlon B Ragazzi, chiudendo 2° con 2.511 punti e bronzo “rosa” a Mia Nanni (Golden Club Rimini) a quota 2.586. L’esathlon Cadetti vede il secondo posto di Alessandro Tampellini (Atletica Castiglione, 2,960) e il pentathlon Cadette il terzo di Chiara Giometti (Atletica Santamonica Misano, 3.166).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui