Atletica, l’Edera Forlì si gusta i progressi di Carlotta Fedriga

Al culmine di una difficile stagione, guastata da un infortunio, la giovane velocista dell’Edera Atletica Forlì Carlotta Fedriga ha ottenuto un risultato molto importante nel Trofeo Crotti Memorial Ruggeri, manifestazione di assoluto valore che si disputa a Modena.

Si tratta di un meeting con la caratteristica di avere alcune gare di alto livello perché soggette a minimo di partecipazione. Così quella dei 100 metri, che ha visto sfidarsi, prima nei turni di qualificazione, poi nelle finali, molte fra le migliori interpreti in ambito nazionale. La forlivese, ancora appartenente alla categoria allievi (16-17 anni), e accreditata del 15° tempo, in batteria ha divorato la pista, ottenendo il suo record personale, 12”35 e il pass per la finalissima delle migliori 8. In finale la partenza dai blocchi non è stata perfetta, ma la corsa lanciata è una veloce cavalcata verso la linea d’arrivo. Sul traguardo la forlivese è giunta terza, con 12″34 (nuovo personale) dietro a nobili velociste come Carol Zangobbo (classe 1995) e Laura Fattori (classe 1998).

Nella stessa manifestazione grande prestazione per un altro portacolori dell’Edera Atletica Forlì, Paolo Bolognesi, classe 2006 che fa sua d’autorità la gara dei 300 ostacoli, con il tempo di 41”90. Il giovane cadetto ha così confermato di avere capacità atletiche che spaziano dalla corsa piana, agli ostacoli, al salto in lungo, dove vanta un personale di 6,16 metri.

In gara anche gli ederini, Martina Fedriga nel getto del peso, che ottiene 9,93 metri e Gouem Adam nei 300 ostacoli Cadetti, che centra il tempo di  46”98

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui