Atletica, Elena Vallortigara in visita a Forlì

Visita di prestigio ieri al Campo Gotti della pluricampionessa di salto in alto Elena Vallortigara, del Gruppo Sportivo Carabinieri, reduce dal terzo posto ai Mondiali di Eugene. A fare gli onori di casa dirigenti, tecnici e atleti della Libertas Atletica Forlì, che già da tempo attendevano trepidanti questa prestigiosa visita organizzata da Alberto Donati, tecnico della società bianco-rossa e fisioterapista personale della forte saltatrice, salita agli onori della cronaca dopo il recente exploit mondiale.

La campionessa non si è sottratta all’entusiasmo dei presenti, in particolare dei giovani atleti del settore giovanile della Libertas: ha risposto alle domande dei ragazzi, ha firmato autografi a tutti, ha siglato le magliette e dispensato sorrisi in ogni selfie. Per i giovani atleti biancorossi è stato non solo un momento entusiasmante, ma anche un momento di crescita: Vallortigara ha testimoniato l’importanza del lavoro e dell’impegno per raggiungere i propri obiettivi e ha raccontato come nonostante le difficoltà e gli infortuni non ci si debba mai abbandonare alla tristezza e alla voglia di mollare perchè … “dopo ogni caduta l’importante è trovare la forza di rialzarsi e ricominciare con ancora più tenacia di prima“. La bravissima saltatrice in alto si è dimostrata molto disponibile, una ragazza genuina e solare un esempio da seguire sia nello sport che nella vita.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui