Aste deserte per Al Piano di Sarsina e sede Clafc di San Piero

Prosegue inesorabile la serie di tentativi di vendita andati deserti per prestigiosi edifici come l’albergo ristorante Al Piano, in località Casalecchio di Sarsina, e il Palazzo Rivalta-Paganelli in piazza Allende a San Piero. Questi beni sono ricaduti all’interno delle procedure fallimentari avviate dal Tribunale di Forlì per la società Scot di Montecastello e dal Ministero dello sviluppo economico per la cooperativa Clafc di San Piero. Tutte e due procedure avviate nel 2016. I prezzi a base d’asta calano vorticosamente, arrivando come nel caso degli edifici dell’ex sede della cooperativa Clafc a un terzo del prezzo che era stato fissato per il primo tentativo.

Per l’albergo ristorante Al Piano si è arrivati “solo” al dimezzamento del prezzo iniziale. La struttura, chiusa da anni, è stata posta in vendita dal curatore fallimentare della Scot, l’azienda del settore edile e stradale con sede a Montecastello che si era impegnata anche nell’acquisto e nell’affidamento della gestione dello storico edificio. Il complesso comprende locali di impianto cinquecentesco con soffitti a crociera e a volta, con una piccola cappella costruita nel 1733. Più recentemente erano stati realizzati nuovi spazi con la hall dell’albergo e 8 camere nuove con bagno. Oltre ai fabbricati il bene comprende anche una corte di pertinenza di 6.823 metri quadri e un terreno agricolo di 29.658 metri quadri. Per Al Piano si era partiti nel 2016 con la messa in vendita dell’intero complesso al prezzo base di 4.673.000 euro. Alcune perizie del 2019 riportano poi un valore del bene stimato in circa 4.100.000 euro. Per il prossimo tentativo, con termine per le offerte all’8 novembre 2022, il prezzo base è di 3.075.000 euro, ma con offerta minima di 2.306.250 euro, e cioè meno della metà del prezzo base della prima asta.

Saranno ormai una decina i tentativi per la vendita del Palazzo Rivalta-Paganelli di piazza Allende a San Piero, dove aveva sede la cooperativa Clafc. Il commissario liquidatore Aldo Ferretti aveva fissato per il 2 agosto una nuova data per la vendita, ma ancora una volta non sono state presentate offerte. E in questo caso il prezzo base era meno di un terzo di quello fissato per il primo tentativo. A novembre 2017 si era partiti con un prezzo base di 1.352.837 euro; l’ultimo tentativo con scadenza 2 agosto prevedeva la base a 413.550 euro. E naturalmente al prossimo tentativo calerà ulteriormente. Viene venduto in blocco il complesso comprendente Palazzo Rivalta, cui si accede da piazza Allende, e il collegato palazzo retrostante con ingresso in via Cavour. I palazzi sono collegati da una corte interna. La superficie commerciale dei fabbricati raggiunge 997,40 metri quadri e la corte interna privata è di 360 metri quadri.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui