Assembramenti al chiringuito a Rimini: la polizia spegne la musica

RIMINI. La musica è finita. Ieri sera gli agenti di polizia si sono presentati ai chiringuito dei bagni 42, 44 e 45 e hanno fatto staccare la spina. Il motivo? In occasione del tradizionale aperitivo di fine giornata, i ragazzi ballavano senza rispettare le norme anticontagio: ammassati e senza mascherine. Tutto ciò nonostante i consueti avvertimenti dei deejay. Durante i controlli si sono anche verificati momenti di tensione, dato che diversi avventori non avevano alcuna voglia di lasciare la battigia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui