Arte pubblica all’Ecomuseo di Rimini per giovani artisti

Ecomuseo Rimini APS avvia la seconda sessione dell’Open Call Arte pubblica: Ritratti sociali, rivolta a 10 giovani artisti e artiste esordienti dai 18 ai 35 anni della Romagna. I giovani interessati dovranno, attraverso la pittura, l’illustrazione e il disegno, in totale libertà tecnico-espressiva, fornire un ritratto sociale della popolazione anziana, disposta naturalmente a collaborare, che metta in evidenza le storie e le memorie celate di persone i cui volti segnati dal tempo hanno tanto da raccontare. I giovani interessati avranno l’occasione di immergersi nei contesti di vita comunitaria, generando nella relazione con gli anziani un “doppio sguardo”, dove ognuno può rispecchiarsi e scoprire qualcosa in più di Sé e dell’Altro. Se è vero che l’arte coglie ciò che sfugge allo sguardo comune, è in questi spazi di relazione in cui l’artista si immerge che offre un nuovo punto di vista sulle persone, i luoghi e le cose. Essa ha il potere di dare voce e volto a chi è spesso escluso da processi culturali e di creazione.

La linea curatoriale selezionerà gli artisti tramite una Commissione valutatrice, avvalendosi di alcuni membri della Biennale Disegno Rimini. L’esito della selezione verrà comunicato ai candidati via e-mail entro il 7 aprile 2022. A seguito dell’esito positivo della selezione, ogni artista verrà ricontattato dalla curatrice per un incontro individuale e di gruppo. I lavori verranno realizzati in laboratori di coinvolgimento attivo tra artisti e residenti, secondo un calendario concordato nei mesi di aprile/maggio. Ad accompagnare i giovani artisti nelle fasi di elaborazione e produzione delle opere figurative sarà la curatrice Sonia Fabbrocino. Per candidarsi occorre compilare il modulo Google dal sito www.ecomuseorimini.it, allegare documento di identità, CV/biografia e Portfolio (pdf) oppure inviare una email a ecomuseorimini@gmail.com riportando nell’oggetto “Open call Ritratti sociali”. La partecipazione è gratuita e le iscrizioni scadono il 4 aprile 2022. La Open Call promossa da Ecomuseo Rimini ha un triplice scopo, mirare a creare e rafforzare legami sociali transgenerazionali all’interno di aree urbane, promuovere il talento dei giovani artisti e valorizzare i loro lavori. Gli artisti selezionati avranno infatti l’occasione di esporre i loro lavori in una mostra collettiva presso i musei comunali di Rimini dall’11 giugno all’11 luglio 2022. Ogni opera verrà inoltre stampata in manifesti e installata nell’area del Parco Ausa, dal 1 luglio, come percorso di Arte urbana. Le immagini dei ritratti saranno infine pubblicate su www.ecomuseorimini.it nella sezione “Percorsi sensibili” con la scheda dell’opera, la biografia dell’artista e la storia narrata dal soggetto. Per maggiori dettagli: www.ecomuseorimini.it; tel. 340 3570929-mail: ecomuseorimini@gmail.com.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui