Arrivano 150 monopattini a noleggio per l’estate di Cesenatico

Cesenatico è pronta ad allargare ed espandere la sua mobilità sostenibile con il servizio di noleggio di monopattini elettrici. Il servizio potrà contare sul sistema di sharing e free floating che partirà per questa stagione estiva: verranno distribuiti inizialmente circa 150 mezzi per poi aumentarne il numero e potranno essere presi a a pagamento,utilizzati a flusso libero e restituiti anche in punti diversi da quello del prelievo. Verrà fornita una comoda App da utilizzare per ogni operazione. Ad aggiudicarsi il bando per la gestione del servizio sul territorio è stata la “Bit Mobility” di Bussolengo (Verona) che si occupa anche del servizio sul territorio di Cervia. Questa sarà una grande opportunità per sperimentare una “continuità territoriale” turistica e sostenibile tra le due destinazioni con le Amministrazioni Comunali che hanno già cominciato un dialogo in questo senso.

Il servizio partirà il prima possibile, già per la stagione estiva 2021, con questa nuova grande opportunità per i turisti e questo possibilità utile alla cittadinanza.

Le manifestazioni di interesse ricevute dal Comune di Cesenatico sono state 9. Per valutare meglio le offerte è stato istituito un tavolo di lavoro insieme a tutti i settori interessati, – Unità di Progetto Ambiente, Polizia Locale, Ufficio Patrimonio, SUAP -, e l’Amministrazione ha tenuto conto dell’articolazione del servizio, delle tariffe proposte, del sistema di manutenzione e controllo, della funzionalità dell’applicazione informatica per le fasi di presa in carico e rilascio, e di eventuali servizi aggiuntivi proposti. Sono stati elementi importanti anche la tutela del decoro cittadino e l’ esperienza maturata nella gestione del servizio. Importante, per garantire la sicurezza sul territorio, la taratura dei veicoli per le aree sensibili: centro storico, lungomare, ZTL.

In questi giorni è in atto un confronto serrato tra Polizia Locale, Tecnici Comunali, Amministrazione e la ditta per mettere a punto un regolamento dettagliato e completo in modo da garantire un servizio efficace e tutelare la sicurezza di tutti. “Bit Mobility” è già in contatto con diverse attività del territorio per mettere a punto una gestione dei dispositivi di protezione (casco e bretella) coordinata.

“Questa mattina – ha detto il sindaco Matteo Gozzoli – abbiamo incontrato in Municipio i referenti della ditta che si è aggiudicata il bando e presto saremo pronti a partire. Ho già sentito l’Amministrazione Comunale di Cervia e visto che il gestore del servizio sarà lo stesso siamo pronti a collaborare per fare in modo che il noleggio goda di una continuità importante dal punto di vista turistico”.

“Siamo impegnati – sottolinea l’assessore Valentina Montalti – con dedizione e impegno nello sviluppo di percorsi di valorizzazione delle politiche della mobilità sostenibile quale esigenza e possibilità di muoversi sul territorio nelle migliori condizioni di rispetto dell’ambiente, della sicurezza, della efficienza della mobilità e del contesto socio economico della città. Da sempre uno dei nostri obiettivi è quello di garantire maggiori opportunità a cittadini e turisti sfruttando le tecnologie innovative in ambito di mobilità sostenibile e credo che questo nuovo servizio sposi perfettamente la nostra filosofia”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui