Arrestato il pusher della movida di Ferragosto a Marina di Ravenna

RAVENNA. Arrestato il pusher della movida di Ferragosto a Marina di Ravenna. I carabinieri in servizio nella zona, dopo aver notato un anomalo viavai di giovani nella zona retrodunale degli stabilimenti, molti dei quali noti come assuntori, li hanno fermati trovandoli in possesso di alcune dosi di marijuana. Droga che, come hanno dovuto ammettere, avevano appena acquistato da uno spacciatore, un 20enne, originario del Gambia fermato poco dopo e trovato in possesso della cifra corrispondente a quanto appena sborsato ai clienti fermati in precedenza dai militari. Nell’abitazione del giovane sono stati ritrovati altri 30 grammi della stessa sostanza oltre a un bilancino di precisione.

Di fronte alle evidenze raccolte il giovane pusher è stato dichiarato in stato di arresto. Stamani dopo la convalida il ragazzo ha patteggiato una pena a 8 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 1.200 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui