Nel tardo pomeriggio di domenica scorsa i carabinieri di Cesenatico hanno tratto in arresto un 36enne residente a Gatteo, già censito penalmente, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato fatto dopo una indagine dei carabinieri che da alcuni giorni avevano notato alcuni movimenti sospetti del giovane a ridosso della sua abitazione. É scattata la perquisizione perché gli investigatori credevano che l’uomo potesse detenere droga in casa. In casa i militari hanno trovato kg. 6,891 di “marijuana” messa ad essiccare, una dose di eroina”, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga. Nel garage era stata allestita una stanza tutta dedicata all’essiccazione della marijuana. Le piante estirpare erano state posizionate su dei fili “volanti” fissati da un muro all’altro. Arrestato e messo a disposizione dalla procura di Forlì il giudice per le indagini Massimo de Paoli mercoledì ne ha convalidato l’arresto. L’uomo attende ai domiciliari il futuro giudizio.

Argomenti:

arrestato

carabinieri

marijuana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *