Arrampicata sportiva, Giovanni Placci vince la Coppa Italia Lead

Archiviati i successi estivi in campo nazionale e internazionale dei velocisti, la Carchidio Strocchi di Faenza si è aggiudicata con Giovanni Placci (dopo il Campionato Italiano Boulder) anche la Coppa Italia Lead, grazie al terzo posto nella tappa disputata sul muro in forte strapiombo del Centro Federale di Arco. Gara tesissima su tre percorsi molto tecnici e non privi di insidie, che hanno messo in difficoltà anche l’atleta faentino, artefice di un’ottima prova, ma da perfezionista qual è, rammaricato al termine, per una disattenzione che gli ha precluso i gradini più alti del podio. Nelle precedenti tappe, l’atleta aveva ottenuto un secondo posto a Pero (Milano) e un primo a Brugherio (Milano). Podio completamente occupato, dunque, per una performance non da poco, se si considera la scalata anche in senso metaforico per arrivare a questo risultato. Giovanni, infatti, due anni fa in Coppa aveva centrato tutte semifinali e lo scorso anno tutte le finali.Ora, per finire la stagione, resta soltanto il Campionato Italiano a Torino, sempre di Lead il 30 e 31 ottobre.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui