Argenta, incidente sull’Adriatica: grave una 51enne di Massa

Un uomo e una donna di Massa Lombarda sono rimasti coinvolti in un grave incidente accaduto verso l’1.30 di mercoledì notte sulla strada statale 16 Adriatica nei pressi di Argenta, all’altezza di Monestirolo. Per le ferite riportate nell’impatto la 51enne è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Sant’Anna di Cona. Nello schianto è deceduto sul colpo Houssine Houanti, di 23 anni, operaio residente a Portomaggiore.

Il ragazzo, a bordo della sua Wolkswagen Passat, stava viaggiando sulla statale Adriatica, direzione Argenta, quando all’altezza di Monestirolo si è scontrato con un tir che arrivata in direzione opposta. Coinvolti nell’incidente anche i due residenti a Massa Lombarda, con la 51enne che era seduta lato passeggero di una Fiat 500 L; ferito anche l’uomo alla guida, ma le sue condizioni non sarebbero gravi.

Sull’esatta dinamica stanno lavorando gli agenti di Polizia locale di Ferrara e stando a una prima ricostruzione, ma nulla ancora è stato confermato, a causare lo schianto potrebbe essere stato un sorpasso azzardato. Lungo l’intervento vigili del fuoco di Ferrara per cercare di tirare fuori la coppia: entrambi sono stati e portati all’ospedale di Cona con un codice due e uno, quello della donna, di massima urgenza. Sul posto due ambulanze, l’automedica, i vigili del fuoco e la Polizia municipale di Ferrara. La statale è stata chiusa, gli addetti hanno lavorato diverse ore per la messa in sicurezza, e prima dell’alba è stata riaperta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui