Arancia Meccanica in casa a Piangipane Ferita 85enne durante rapina

Arancia Meccanica in casa a Piangipane Ferita 85enne durante rapina

RAVENNA. Aggredita e minacciata con un coltello da cucina da una banda di almeno cinque persone incappucciate, che sono entrate in casa sorprendendola in salotto mentre il marito dormiva al piano di sopra. E’ accaduto ieri sera attorno alle 20.30 a Piangipane, in una casa isolata abitata da una coppia di anziani. “Se non ci dai l’anello ti tagliamo il dito”, si è sentita dire la vittima 85enne dall’unica persona del gruppo che ha aperto bocca. Lei si è sfilata il gioiello e l’ha consegnato. Ma i malviventi non si sono accontentati. Cercavano denaro, e nonostante in casa non ci fossero contanti nascosti, le hanno sbattuto la testa a terra più volte per assicurarsi che dicesse la verità. L’irruzione è durata mezz’ora, il tempo necessario ai delinquenti per accorgersi che al piano superiore dormiva il marito della donna. A quel punto, intascatisi l’anello prezioso e un orologio laccato oro, se ne sono andati. La signora ha trovato le forze di chiamare i carabinieri e il figlio. Portata al pronto soccorso, l’85enne è stata sottoposta a radiografie e tac, per poi essere dimessa nel primo pomeriggio. Dovrà tornare tra qualche giorno per ulteriori accertamenti alla testa. Considerata l’età e il pericolo contagio da coronavirus, i medici hanno preferito mandarla a casa, dove dovrà stare sotto osservazione. 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *